STRADELE DAPARTUTO

A volte anca le carte se ghe mete par farte perdare . Toca fidarse

del ...naso e dele idee che vien fora so l'ongia. Dixeli ca ghemo

da 'ndare basso? Alora via in dissesa!

QUANDO che se dixe l'organizazion! Co na cartina che te spiega par filo e par segno quelo che te ghe da fare no te te perdi. Eco la descrizion: " ...Si riprende a salire verso Ovest attraversando la macchia; se ne esce in cima su un pianoro da cui si scoprono i panorami di Cascia. Dopo una breve discesa tra rigogliosi cespugli di ginepro il sentiero piega a destra. Dopo un'ulteriore breve discesa si scorge un sentiero sulla destra che sale brevemente su un altro pianoro con campi seminati ed alberi di mandorlo. Il sentiero scende poi bruscamente....". Alora: El primo pensiero xe sta catare l'Ovest, che no la xe na roba che cresse sui canpi. I colunbi ga na bussola sol bŔco, ma nissun d'i oto ga el bŔco, anca se no se sa se ghe sia calche bÚco.

Ghemo catÓ el ginepro, ma el jera in salita; ghemo catÓ el primo pianoro, ma no se vedea on pichio in basso, parchÚ el jera circondÓ de Ólbari de r˛are; e dove che'l sentiero ghea da piegare a destra ghe ne jera tri, a forca, che piegava a destra e anca du che piegava davanti e du a sinistra, sia in salita che in dissesa; po', quando che, dopo Ŕssare deventÓ mati a piegare de qua e delÓ, a ghemo catÓ el pianoro co i mandolari, a jerino so nantro versante. Lý a ghemo tegn¨ in vista i mandolari, a ghemo piegÓ la carta e ghemo navegÓ a vista. Fin ca ghemo catÓ "..il sentiero che scende poi bruscamente...". Alora zo,á a Ospedaletto!

NO PODENDO barufare diretamente co l'autore par l'ingrejo de sentieri (ma anca elo, sto ostrega!) el primo pensiero xe 'nda ala "Casa del Parco", cioŔ l'uficio turistico che se dovarýa dare da fare par tenere informÓ i pelegrini, curÓ i sentieri, i segnali, e cÚtera. Ghe ne parlemo desso, anca sa ghe semo 'nda ala fine del giro, par no desmentegarse del narvoso. Signorina, grazie de tuto ca ne ghi mandÓ el materiale e le carte. Meno male, tutti protestano di solito. Anca noantri, signorina. Co le carte podarissi fare del'altro, ma no le xe morbide e resistenti e po', cossa ve costa metare d'i segnali? Volio che la zente se perda? Ha ragione, bisognerebbe protestare col CAI. Scrivete due righe. Sý!

Parlemo s¨ito di'e proteste